Tariffa unica per tutta Italia per le polizze auto

Sembra arriverà la tariffa unica anche in Italia per rca

Certo per ora sono solo voci che circolano, si sa che nel nostro paese la maggior parte delle volte si sentono notizie che ci fanno gola, poi si dissolve tutto in un nulla di fatto. Speriamo che questa volta non sia così, perché sarebbe un risparmio ottimo, meno per il nord ma quasi un dimezzamento per il sud, e magari si diminuirebbe anche il numero di vetture che viaggiano senza contrassegno.

famiglia-in-auto1

Certo non si regala niente a nessuno quindi esisteranno anche delle clausole, si deve risiedere infatti in zone dove il calcolo medio della polizza nell’anno precedente deve superare la media nazionale, e questo di gran lunga succede in zone del sud e nelle grandi città del nord, chi come me vive in un paesino dimenticato dai navigatori, beh si avrà il vantaggio di rischiare meno di incorrere con chi non ha polizza, ma economicamente non cambia nulla.

Se sarete tra le città fortunate, beh vi do un ulteriore consiglio, accertatevi di avere i requisiti per accedere allo sconto e per avere ulteriori vantaggi montare la scatola nera, che non prevede costi per chi la mette ma solo vantaggi si avrebbe un ulteriore circa 30 % di sconto sulla polizza, quindi la spesa sarebbe più che dimezzata, a quel punto la gente si sentirebbe incentivata a non evadere quest’obbligo dell’ rca.  Un esempio pratico, dai calcoli questo divario in media oggi è calcolato intorno ai 383 euro, ciò vuol dire che un autista di Napoli in possesso dei requisiti può dal prossimo anno avere uno sconto polizza di quella cifra, se poi segue il mio consiglio e installa la scatola nera, beh arriva a superare i 500 euro di sconto sulla polizza!

Autore dell'articolo: Debora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *