Quanto costa l’assicurazione sul mutuo?

Tenendo conto delle variabili possibili possiamo capire se la polizza sul mutuo è conveniente o meno.

Il metodo migliore per capire se la nostra polizza è conveniente o meno oltre che grazie alla comparazione di diverse offerte è anche quello di capire bene quali sono i fattori che determinano il costo della stessa.

famiglia

Il primo fattore per il quale la polizza mutuo varia è per il sesso, infatti se il mutuo e la polizza sono intestati ad un uomo saranno meno cari rispetto a quelli intestati ad una donna.

Poi il fattore età è anche da prendere in considerazione infatti la fascia dai 18 ai 30 spenderanno di più mentre dai trenta in su la polizza avrà un costo minore, poi comunque anche i limiti di età della polizza sono in linea con quelli del mutuo.

Non vanno sottovalutate le abitudini delle persone, il rischio della propria attività infatti un rappresentante che è sottoposto al rischio di viaggi ogni giorno avrà sempre più da pagare di un impiegato che viene esposto meno a dei rischi legati all’attività, ma non va sottovalutato anche il caso degli hobby, perchè se l’impiegato fa parapendio come passatempo avrà comunque una maggiorazione rispetto all’impiegato che non fa sport.

Vengono inoltre prese in considerazione lo stato della salute al momento della stipula e le abitudini della vita, ad esempio pratico un fumatore pagherà una parte in più rispetto ad un non fumatore, quindi attenzione a tutti questi fattori e vedrete che si può risparmiare un pochino sulla polizza mantenendo buone e sane abitudini come quella di evitare eccessi e fumo.

Autore dell'articolo: Debora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *