Quando partiamo per un viaggio quanto è importante la polizza assicurativa?

Vediamo insieme ad ogni viaggio cosa ci occorre sapere per avere sempre la giusta copertura.

Ecco un’altra distesa di clausole e postille, certo pensiamo a grandi come Marco Polo che ha fatto i suoi viaggi anche senza polizza! Però tornando ai giorni nostri, dato che non sapremo mai come sarebbe andata a loro con una buona polizza vediamo come tutelarci noi dai guai con la valigia!

assicurazione viaggi e vacanze

Le coperture principali che è bene avere quando si viaggia è quella contro gli infortuni, cioè ogni assicurazione su questo argomenti ha estensioni diverse, ad esempio la semplice copre infortuni in volo, mentre quella più completa, e anche più costosa copre qualsiasi infortunio durante tutto il viaggio.

Importante è avere una buona copertura anche per quanto riguarda le spese mediche, perché all’estero non si ha lo stesso trattamento sanitario, con questa stipula l’assicurazione provvede direttamente alla liquidazione della struttura o voi dove non è possibile e fate molta attenzione alle franchigie ove presenti.

Esiste poi una clausola di copertura in caso di smarrimento o danni al bagaglio, attenzione però il rimborso è previsto per gli acquisti delle necessità primarie.

Se dovesse capitarci di dover rinunciare al viaggio che abbiamo assicurato, di norma la polizza indennizza il costo dell’aereo, ma possiamo estendere la garanzia anche alle spese per spostamento della data e tutte le penali pagate in caso di rinuncia al viaggio per importanti problemi documentabili.

Abbiamo anche scavando tra le possibilità di assicurazione anche la tutela dei famigliari che lasciamo a casa, oddio qui siamo alle coperture che costano molto e quindi da valutare se proprio necessari, in questo caso delle cooperative assistono a spese dell’assicurazione in caso di problemi i famigliari mentre siamo in viaggio con medici, infermieri e quanto necessario.

Esistono poi anche coperture per i danni a terzi durante il viaggio provocati dal contraente, addirittura certe compagnie hanno pacchetti apposta per chi fa la settimana bianca o per viaggi con la barca a vela, anche in questo caso mettetevi comodi e leggete bene tutte le clausole prima di firmare, ve lo dirò alla nausea ricordate: “la legge non ammette ignoranza”!!

Autore dell'articolo: Debora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *