Occhio ai comparatori di rca furbetti

Quando cerchiamo il prezzo di un’assicurazione attenzione ai comparatori.

Nel momento in cui dobbiamo stipulare una polizza siamo alla ricerca del prezzo migliore, la prima cosa che facciamo è affidarci ai comparatori ormai presenti su internet e pubblicizzati in ogni dove.

Però dobbiamo sempre fare i dovuti controlli tenendo conto che anche l’Invass che è l’istituto di vigilanza sulle assicurazioni ha denunciato che molti comparatori non erano propriamente lo specchio della trasparenza.

risparmiare-sull-assicurazione-auto-garanzie-accessorie-640x423

E’ stato infatti notato dall’istituto che alcuni comparatori on line prevedevano la comparazione di prezzi dell’rca, ma spesso ci si trovava magari a vedere polizze più care perchè venivano in automatico inserite delle garanzie accessorie e non si riuscivano a togliere, è invece giusto che la comparazione sia uguale in tutto e per tutto altrimenti non si può valutare in totale trasparenza quale sia la compagnia più competitiva.

Quindi importante sapere ai fini della valutazione della miglior assicurazione è che nessuna garanzia accessoria è in obbligo in nessun pacchetto di assicurazione o offerte, a meno che non ci sia l’obbligo di qualche vincolo tipo un leasing od un finanziamento dove è quasi sempre presente l’obbligo di avere un’assicurazione che comprenda la garanzia accessoria di furto incendio, però in questi casi per la maggiore sono le finanziarie che suggeriscono la stipula e dove effettuarla, magari alcune l’hanno proprio interna.

Quindi il consiglio del giorno è, se devi fare una ricerca per l’assicurazione controlla sempre nella comparazione che tutte le garanzie accessorie se le hai richieste siano sempre uguali in tutti i preventivi così da avere la certezza di aver scelto il prezzo migliore.

Autore dell'articolo: Debora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *