L’RC capofamiglia copre inconvenienti che spesso ignoriamo

La polizza del capofamiglia di responsabilità civile conosciamo meglio quando può esserci utile.

La polizza di responsabilità civile del capofamiglia è davvero una garanzia molto estesa ma spesso sottovalutata, ma vediamo nel dettaglio e con alcuni esempi come e quando spesso nella vita ci accadono piccoli sinistri che potremmo indennizzare con questa polizza e neanche sappiamo che ne siamo coperti.

polizza-capofamiglia-126669-1

Un esempio che possiamo fare e se state passeggiando su di un marciapiede e distratti fate cadere un ciclista, beh se questo va in pronto soccorso può chiedere un riscatto per i danni subiti, ecco a questo punto vi disperate perchè la cifra da sborsare non è delle minori, ecco se avete la copertura della responsabilità civile del capofamiglia a questo punto non dovete preoccuparvi, perchè vengono coperte tutte le spese di danni causati a terzi ed anche in questo caso siete coperti.

Altro esempio molto frequente è se attraversando la strada non vi accorgete che sta arrivando una moto e per schivarvi il conducente cade, anche qui è vostra responsabilità il pagamento dei danni, certo qui dipende dall’entità del danno, se si fa qualche graffio i danni sono pochi ma la cifra può essere elevata, anche in questo caso per fortuna con la responsabilità civile del capofamiglia non avete problemi di pagamento dei danni ci pensa la vostra compagnia di assicurazione.

Se poi volete essere tranquilli al 100% potete estendere queste coperture a tutta la famiglia, così anche cogniuge e figli sono coperti per ogni responsabilità nei confronti di terze persone.

Autore dell'articolo: Debora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *