Le polizze sono pignorabili?

Sappiamo se le polizze possono pignorarle.

Quando abbiamo un problema economico che potrebbe portarci a trovarci davanti a pignoramento dei nostri beni, e quindi a dover vedere le proprietà che abbiamo accantonato in anni di sacrifici, diventare proprietà di aziende per recupero dei crediti, e anche le nostre assicurazioni vita sono una preoccupazione perchè fanno parte del nostro cuscinetto per la vita che ci siamo creati.

Pignoramenti-e-fermi-amministrativi-Equitalia-680x365

Nonostante ci siano delle leggi che dichiarano che se la polizza è ancora in essere non si può toccare sono avvenute molte sentenze della corte di cassazione praticamente hanno dichiarato che in caso di fallimento di un’azienda dove il titolare ha in essere una polizza vita, questa può essere pignorata e presa dal curatore fallimentare per poter pagare i creditori.

Molte volte troviamo invece nelle assicurazioni tra le pubblicità la dichiarazione che queste polizze sono impignorabili, quindi possono essere anche viste come un metodo di accumulo denaro che non può essere toccato in caso di problemi economici.

Resta quindi come molte cose ancora una cosa parecchio incerta, ma sicuramente nei casi in cui si è in possesso di un’azienda siamo certi che la corte di cassazione da delle sentenze negative nel senso dell’impignorabilità dei prodotti.

Per quanto riguarda invece un privato, spesso non ci pensiamo a questa possibilità, ma va fatta con attenzione una riflessione anche su questa possibilità, non esistono molti precedenti in corte di cassazione ma pare che per chi non ha attività sia l’ultima cosa che viene pignorata, ma spesso è più tutelata che nel caso di imprenditori.

Autore dell'articolo: Debora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *