Le assicurazioni sempre più vicine alla tecnologia

Il biennio 2015 – 2016 sarà quello dei grandi cambiamenti per l’evoluzione delle polizze assicurative.

Da anni si vede come il mondo delle assicurazioni stia cercando di rimanere sempre al passo con i tempi nel correre instancabile del web e delle nuove tecnologie.

Tutto è iniziato eliminando la sola figura dell’assicuratore e dando la possibilità a chi deve sottoscrivere una polizza di farlo liberamente da casa e grazie alle compagnie on line, pochi click e la polizza arriva direttamente a casa.

comparatori1

Ma l’evoluzione è esplosa negli ultimi anni, pensiamo al’arrivo della scatola nera, che promette di rendere personalizzabile in toto la polizza assicurativa e di dare molti vantaggi agli assicurati.

Il cerchio completo si sta chiudendo con l’eliminazione del tagliando cartaceo, in questi giorni stanno  infatti dotando le forze dell’ordine in tutto il paese dei dispositivi per il controllo delle polizze direttamente dalla targa, infatti nelle regioni dove è stato avviato il procedimento i dati che emergono sono davvero molto positivi si nota una diminuzione del numero di truffe e di persone che viaggiano con la polizza scaduta o addirittura senza mai averla avuta.

No tutte le regioni sono ancora attive nel controllo ma si pensa che nei primi mesi dell’anno tutto sarò in funzione e finalmente le compagnie assicurative avranno la possibilità di iniziare  a effettuare degli sconti perchè saranno sempre maggiori le persone in obbligo di mettersi in regola con la legge e con le polizze.

Si prospetta che da febbraio le polizze costeranno in media il 20% in meno rispetto allo scorso anno, aspettiamo quindi poco tempo e vedremo se gioire delle nuove tecnologie

Autore dell'articolo: Debora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *