Le assicurazioni auto a chilometri

Grazie alla scatola nera un risparmio effettivo

Finalmente una realtà per il risparmio sulla polizza auto è l’assicurazione auto a chilometraggio con la scatola nera, consiste infatti nel dichiarare un chilometraggio che si effettua in media ogni anno e che se con il controllo della scatola nera viene rispettato si ha un risparmio anche sino al 65% su una polizza rca semplice.

assicurazione auto a chilometraggio

Più esattamente vediamo come funziona questo tipo di polizza, alla stipula non viene richiesta la cifra totale ma solo una parte, che è circa un quarto, viene anche rilasciato in comodato d’uso gratuito l’apparecchio denominato scatola nera, e questo viene installato gratuitamente e sarà proprio lui a registrare i chilometri effettivi.

Il resto della cifra viene poi diviso in tre rate quadrimestrali e se vengono registrati i chilometri effettivamente dichiarati il prezzo diminuisce e poi si vedrà aumentare in base a quanto viene superato il numero dei chilometri in più rispetto al dichiarato.

La scatola nera però non serve solo come conteggio chilometrico ma essendo dotato di un sistema gps può aiutare anche nel ritrovo della vettura in caso di smarrimento o furto e consente inoltre di essere prontamente localizzati in caso di sinistro.

Molte sono le compagnie assicurative che hanno deciso di adeguarsi a quest’offerta e quindi è possibile davvero risparmiare grazie a questa nuova tecnologia.

E’ davvero la soluzione ideale per chi non usa molto l’auto o comunque che ha idea di quanti chilometri percorre, e dunque ha la quasi certezza di avere un effettivo risparmio con questo tipo di assicurazione.

Autore dell'articolo: Debora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *