L’annullamento dei viaggi vediamo la polizza

Come funziona la copertura di annullamento dei viaggi e quando è importante averlo.

Quando organizziamo un viaggio spesso ci capita di prenotare e cercare le strutture molto prima e soprattutto perchè si trovano parecchie offerte se si procede a prenotare prima.

Ma si sa che la vita a volte può riservare sorprese per il quale magari è impossibile intraprendere il viaggio e quindi si è costretti a non partire e perdere le spese anticipate per il viaggio, o a volte sono anche le compagnie che per problemi annullano i viaggi.

polizza annullamento viaggi

E’ bene quindi quando si prenota un viaggio valutare anche una polizza di copertura per l’annullamento di un viaggio, infatti è possibile grazie alle compagnie assicurative avere una copertura dove si può ottenere un rimborso nel caso si debba rinunciare al viaggio per colpa o di un problema o del tour operator.

Attenzione però anche a che tipo di coperture vengono comprese per non trovarsi poi a non avere nessun indennizzo per colpa di qualche cavillo burocratico.

Se l’annullamento avviene per colpa di una malattia è importante fare molto attenzione perchè nelle clausole molte sono le compagnie assicurative che non hanno la possibilità di avere il rimborso per qualunque malattia, infatti per quelle così dette lievi come influenza o disturbi che permettono il viaggio secondo i canoni non è previsto alcun rimborso.

E’ spesso prevista per questa polizza una franchigia, fate bene attenzione a valutare la cifra di polizza e la possibile franchigia in caso di annullamento del viaggio e a questo punto valutate se è conveniente o no la polizza nel vostro caso.

Autore dell'articolo: Debora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *