La polizza viaggi di Trenitalia come funziona

La polizza che tutela chi viaggia in treno

Sì perchè i problemi possono esserci anche per chi viaggia non solo in aereo o traghetto ma anche per chi deve viaggiare in treno, quindi Trenitalia in collaborazione con Mondial Assistance ha dato vita alla polizza di assicurazione  sui viaggi in treno, quindi tutela dallo smarrimento del bagaglio sino al rimborso del biglietto in caso di ritardo del treno o di annullamento del viaggio.

Trenitalia342

Molte sono le persone che prediligono il treno rispetto all’aereo anche per lunghi viaggi e questo è anche per il fatto che grazie alle linee veloci non c’è più molta differenza di tempi tra i viaggi via binario e i viaggi aerei.

I rischi che spesso possono incorrere durante un viaggio in treno è che il bagaglio venga rubato, soprattutto durante le soste se viene lasciato per poco tempo incustodito il rischio esiste di perderlo o subire il furto, si arriva poi anche alla copertura dei casi limite di deragliamento e quindi di morte o ferimento dei passeggeri.

La polizza si può direttamente richiedere in fase di acquisto del biglietto del treno, così basta recarsi presso la stazione, richiedere di acquistare il biglietto aggiungendo la polizza di copertura All inclusive, e poter così viaggiare sereni, il prezzo della polizza varia a seconda del tipo di viaggio da affrontare quindi è impossibile dire a quanto ammonta in media la cifra, ma comunque è piccola la cifra rispetto al costo del biglietto ed è un modo per viaggiare in completa sicurezza, in caso di bisogno di richiedere il rimborso per un problema si può chiedere direttamente alla stazione o alla sede della compagnia assicurativa più vicina.

Autore dell'articolo: Debora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *