Come funzionano le polizze professionali

Le polizze a tutela dei professionisti

Questo tipo di polizze ha moltissimi vantaggi per il quale un professionista può beneficiare ed avere una copertura in diversi casi di problemi che senza una copertura potrebbero mettere a rischio il proprio lavoro, sì perchè spesso l’esborso di cifre per rimborso anche di minimi errori può toccare a fondo le finanze di un professionista soprattutto se alle prime armi e comportare così anche una chiusura attività.

foto-box-5

 

Il bello di questa polizza è che si adatta al meglio ad ogni tipo di professione che si svolge, creando pacchetti appositi e con un esborso un po più oneroso è possibile rendere anche retroattive le polizze così da aiutare anche in caso di danni creati precedenti alla stipula del contratto, la cifra infatti è alta ma sempre meno che un totale rimborso in caso di danni provocati.

Molte polizze inoltre vengono calcolate in base alla dichiarazione dei redditi, e questo permette così di evitare che ci sia un divario di prezzo anche per tutelare le piccole imprese e i professionisti alle prime armi che sicuramente non potranno avere lo stesso fatturato di professionisti conosciuti da tempo.

Per quanto riguarda la retroattività di questa polizza attenzione perchè non sempre e soprattutto non per tutti i casi di danni viene poi coperto, quindi prima di richiedere la retroattività controllate tra le clausole che ci sia la copertura che vi occorre altrimenti è inutile stipularla se quello era il vostro obbiettivo, naturalmente è sempre garantita anche in retroattività la responsabilità civile che è alla base di questa polizza.

Autore dell'articolo: Debora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *