Assicurazioni: rimborso delle cure mediche post incidente stradale

La quota prevede il 10,5% del prezzo dell’Assicurazione RC Auto

Di recente, l’Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici ANIA, ha ufficialmente pubblicato una comunicazione che riguarda il chiarimento sulla questione delle modalità di imborso delle cure mediche che sarebbero necessarie in caso di incidente stradale, un rimborso che viene assegnato dallo Stato alle strutture del Sistema Sanitario Nazionale attraverso l’Erario.

Assicurazione Incidente Rimborso Cure

Da come dichiara l’ANIA, il sistema di rimborso si basa sulla Direttiva Comunitaria 92/49/CEE, ovvero la “Terza direttiva Danni”, e consiste in un contributo forfettario percentuale sul prezzo della polizza RC Auto, che viene versato integralmente all’Erario dalle compagnie di assicurazione.

Bisogna sapere che la quota è attualmente pari al 10,5% del prezzo dell’Assicurazione RC Auto, e può garantire la copertura sufficiente per le spese sanitarie per le vittime degli incidenti stradali, ma cosa importante questo sistema evita che ogni ospedale debba recuperare i costi sanitari del sinistro dalla compagnia di assicurazione del responsabile, in modo da evitare così altri aggravi amministrativi e ritardi difficilmente sostenibili dall’attuale assetto della Sanità Pubblica.

Quindi ognuno ha la possibilità di garantirsi, oltre ad utili prestazioni d’assistenza, una maggiore protezione in caso di infortunio, sostenendo una polizza di assicurazione salute, che normalmente prevede diversi pacchetti di prestazioni che ognuno può scegliere in base alle proprie esigenze, che prevedono ad esempio: indennità giornaliera da ricovero, indennità speciale in caso di gravi interventi chirurgici, rimborso delle spese pre e post ricovero, rimborso delle spese di assistenza infermieristica post intervento, e anche assistenza domiciliare di base o integrativa dopo il ricovero.

 

Autore dell'articolo: elisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *