Assicurare i nostri bambini.

Una serenità a 360 gradi per la famiglia.

Per poter mantenere una serenità ai nostri figli, durante la crescita e con molta lungimiranza per tutto il futuro, dobbiamo quindi dare uno sguardo anche alle polizze che sono state studiate con i pacchetti appositi per i bambini.

FOTO-pilates-gioco-danze-per-bambini-2

Ci sono polizze che hanno come clausola anche la possibilità di ricevere assistenza economica nel caso del decesso dei genitori in caso il bambino sia ancora minorenne alla dipartita dei genitori.

Abbiamo anche clausole nel caso i bambini con gli anni sviluppi malattie dove sia necessaria sia assistenza sia sanitaria che economica, brutto da dirsi ai neo genitori, ma purtroppo le peggiori malattie si sviluppano nei primi anni dei bambini, e si può passare dalla gioia dell’essere genitori all’incubo di dover sostenere cifre impossibili nel caso di malattia del bambino con tutto ciò che può occorrere.

Di solito queste polizze coprono sino all’età di 15 anni e possono essere stipulate e studiate a seconda delle esigenze famigliari.

Esistono poi delle polizze per assicurare lo studio ai propri figli, vengono paragonate ai piani di investimento, perchè è possibile a scadenza di ogni rata decidere quanto pagare come premio, è una polizza che può aiutare i nostri figli in caso di impossibilità della famiglia di sostenere pe spese per lo studio o per un possibile avviamento al lavoro.

esistono anche come quella studiata da Arfin una polizza dove si può con un investimento di 550 euro avere la possibilità di far sostenere dalla compagnia di assicurazioni le spese universitarie fino ad un massimo di 120 mila euro.

Autore dell'articolo: Debora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *